Lombardia, Garanzia Giovani è un successo

Compiacimento nelle parole di Mauro Capitanio (Presidente Fondazione Consulenti per il Lavoro)

Milano. Parte oggi, con la prima data di Milano, il “Tour Garanzia Giovani”, che sarà accolto, oltre che dal capoluogo, anche dalle città di Bergamo, Pavia, Brescia, Mantova e Varese.
Un momento molto importante per tirare le somme di un progetto che sta coinvolgendo un po’ tutti i vari settori dell’economia e del lavoro, confermandosi come uno strumento importante per l’inquadramento e la formazione lavorativa dei giovani disoccupati.
Alla presenza di giornalisti, rappresentanti del settore scolastico, lavorativo e istituzionale, l’Assessore all’ Istruzione, Formazione e Lavoro Valentina Aprea , nella cornice del Palazzo Lombardia, apre la manifestazione illustrando i temi del giorno e i risultati ottenuti nella Regione Lombardia.
“54.512 giovani lavoratori hanno beneficiato di questo servizio di accompagnamento al lavoro, e ben l’86,6% delle esperienze è terminato con un esito positivo, ossia con l’assunzione a tempo determinato, indeterminato, in apprendistato o tirocinio”, commenta l’assessore.
A descrivere l’esperienza della Fondazione Lavoro, presente nel territorio lombardo con 10 sedi accreditate, c’è il Presidente Mauro Capitanio : “Siamo molto soddisfatti del lavoro svolto sinora, Garanzia Giovani sta producendo i frutti sperati, è diventata un percorso ormai completamente acquisito sia dalle aziende che dai giovani che intendono affacciarsi al mondo del lavoro.”.
E’ dunque un progetto ben recepito dalle parti interessate, che sta pian piano aumentando il suo bacino d’utenza grazie anche al lavoro quotidiano di realtà quali Fondazione Lavoro che si prodigano nell’attività di far incontrare la domanda delle aziende  con gli interessi dei potenziali lavoratori.