L'ULTIMA TAPPA: BRESCIA 21 MARZO 2018

Nuovi Servizi per Nuove Politiche – Gli strumenti della Fondazione al servizio dei consulenti del Lavoro

In data 21 marzo, a Brescia, si è svolto l’ultimo dei 3 incontri sui nuovi servizi a supporto dei Consulenti del Lavoro in vista dell’avvio delle nuove politiche a livello nazionale e regionale, organizzati dalla Fondazione lavoro in collaborazione con FonARCom.

Aprono la giornata di confronto con i saluti istituzionali, Gianluigi MorettiPresidente dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Brescia, Emilia SerpelloniPresidente Ancl di Brescia e il Presidente regionale Ancl Lombardia Andrea Fortuna.

All’avvio dei lavori, Mauro CapitanioPresidente della Fondazione Consulenti per il Lavoro – ha ricordato le tappe del percorso di crescita realizzato insieme ai Consulenti del Lavoro, dal conseguimento dell’autorizzazione ministeriale all’intermediazione fino ad oggi, evidenziando come la Fondazione Lavoro sia nel tempo diventata la più grande Agenzia del Lavoro di Italia con oltre 2.400 sedi operative distribuite su tutto il territorio nazionale. Molte sono le opportunità oggi accessibili da parte dei Consulenti, dal welfare aziendale, alla consulenza previdenziale, alle politiche attive del lavoro, oltre alla promozione di tirocini extracurriculari di qualità e la ricerca e selezione del personale; un pacchetto di servizi che consente ai Consulenti del Lavoro di affermarsi come veri e propri specialisti delle risorse umane.

L’evento ha visto la partecipazione di Felice SarcinelliResponsabile politiche del lavoro della Regione Piemonte – che ha avviato il confronto sulle nuove misure di politica attiva del lavoro tracciando insieme a Francesco Duraccio – Vice Presidente della Fondazione Consulenti per il Lavoro e Segretario del Consiglio Nazionale – le principali novità del quadro generale e per quanto riguarda le misure di prossima attuazione in Piemonte (Bonus Servizi, Cantieri Lavoro, Garanzia Giovani 2018). Parlando di novità nell’ambito delle politiche attive Mario MoioliCoordinatore nazionale Promozione e Sviluppo Fondo Interprofessionale FonARCom - ha illustrato il nuovo voucher per la ricollocazione e le novità introdotte dal nuovo Regolamento del Fondo. Di particolare interesse per la ricerca e selezione del personale, l’accordo che la Fondazione Lavoro ha sottoscritto con Monster, il primo portale in Italia per la ricerca del lavoro on line. Grazie a tale accordo, i delegati della Fondazione potranno avvalersi dei servizi e delle funzioni del portale come spiegato da Nicola RossiAmministratore delegato Monster Italia.

Nel corso dell’incontro, Marco Moscaretti Direttore Ciofs Lombardia – ha evidenziato, tra gli altri aspetti, le potenzialità della collaborazione avviata con la Fondazione nell’ambito della formazione professionale.

I nuovi servizi messi a disposizione dalla Fondazione hanno il molteplice obiettivo di rafforzare la relazione con i delegati e i Consulenti del Lavoro, di migliorare il posizionamento della Fondazione sul mercato del lavoro, nonché di diffondere la conoscenza dei servizi offerti anche in vista delle nuove politiche attive.

I riscontri raccolti nel corso dei tre eventi e gli aspetti emersi dal confronto con i diversi soggetti intervenuti nel corso del dibattito segnano un percorso, per i prossimi mesi, di nuove opportunità di crescita e ulteriore sviluppo dei servizi per i quali il contributo e la collaborazione dei Consulenti del Lavoro rappresentano un elemento imprescindibile.

clicca qui per visualizzare la locandina.