Formazione finanziata

I Fondi Interprofessionali per la formazione sono organismi di natura associativa promossi dalle Parti Sociali attraverso specifici accordi stipulati con le organizzazioni sindacali (datoriali e dei lavoratori). 

Come è noto, la legge n. 388/2000, consente alle imprese di destinare la quota dello 0,30% dei contributi versati all’INPS, alla formazione dei propri dipendenti, indicando un Fondo di riferimento; questi, successivamente, provvederà a finanziare le attività formative per i lavoratori delle imprese. Alcuni Fondi riconoscono la Fondazione Lavoro come organismo accreditato per l’erogazione della formazione ai dipendenti delle imprese aderenti, la quale potrà (attraverso i suoi Delegati) realizzare le attività formative, programmandole sulla base delle esigenze segnalate dalle imprese clienti dei Consulenti del lavoro. Attraverso la Fondazione, dunque, anche le aziende medio-piccole potranno soddisfare le esigenze di formazione dei propri dipendenti.

CONTO FORMAZIONE DI RETE