SCHEDA COME DIVENTARE DELEGATO

Scheda come diventare Delegato

La Fondazione Consulenti per il Lavoro è l’Agenzia per il Lavoro (Autorizzazione ministeriale 19009 del 23/07/2007) del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro. Attraverso la delega, il Consulente del Lavoro può svolgere attività di intermediazione di esclusiva competenza della Fondazione dei Consulenti per il Lavoro, e pertanto dei propri delegati, ai sensi del D.Lgs. n. 276/2003. La procedura di acquisizione della delega è semplice e rapida.
REQUISITO OBBLIGATORIO: essere Consulente del Lavoro regolarmente iscritto all’Ordine provinciale.
 
PRIMO PASSO
Accesso all’area di iscrizione e espletamento della procedura telematica. Accedendo all’area di iscrizione «Come diventare Delegato», accessibile dal sito internet di Fondazione Lavoro, e cliccando su «Chiedi la Delega», si avvia la procedura di iscrizione alla Fondazione. In questa fase, è necessario accettare il Regolamento per i Delegati della Fondazione e inserire i dati personali richiesti per l’iscrizione (i dati vanno sempre controllati ed eventualmente modificati prima della conferma di
invio). Il modulo di richiesta della delega è inviato in automatico all’indirizzo e.mail (privato) inserito durante l’iscrizione.
NOTA BENE: La delega è personale; il Consulente del Lavoro delegato può svolgere l’attività anche in forma di Studio Associato (e non anche come STP), a condizione che lo stesso sia costituito da soli Consulenti del Lavoro, tutti delegati nel rispetto della normativa vigente.
 
SECONDO PASSO
Pagamento del contributo di funzionamento annuale. Ai fini dell’iscrizione alla Fondazione Lavoro, è richiesto il pagamento del contributo di funzionamento annuale, pari a 100,00 euro (IVA esclusa), da effettuarsi con le seguenti modalità:
- carta di credito o PayPal;
- bonifico bancario - Codice IBAN (Iban IT85U0569603211000004899X53).
 
TERZO PASSO
Invio richiesta di delega. La documentazione prevista può essere inviata a mezzo di raccomandata A/R presso la nostra sede o via PEC al seguente indirizzo: info@pec.fondazionelavoro.it. La richiesta di delega si compone dei seguenti documenti:
- modulo richiesta delega;
- certificato o autocertificazione di iscrizione all’Albo Provinciale dal quale risulti l’assenza di provvedimenti di sanzioni o sospensioni in corso;
- copia di un documento di riconoscimento;
- copia dell’avvenuto pagamento del contributo di funzionamento (pari a 100,00 euro + IVA).
 
Per informazioni sui tempi e le modalità di rilascio della delega, scrivi a: segreteria@fondazionelavoro.it oppure chiama il numero 06/59648413