RICERCA E SELEZIONE: COSA FARE

Scheda Ricerca e Selezione

Il Delegato della Fondazione Consulenti per il Lavoro, secondo quanto stabilito dal Regolamento per i Delegati, può svolgere attività di intermediazione, selezione e ricerca del personale.  A tale fine, sono previsti i seguenti passaggi.
 
PRIMO PASSO
Stipula del contratto con l’Azienda. Il Delegato stipula con l’Azienda cliente un contratto di consulenza per la ricerca e la selezione del personale, utilizzando il modello di contratto reperibile all’interno dell’area riservata nella sezione documentazione. Il contratto sottoscritto dalle parti è inviato alla Fondazione Lavoro a mezzo e.mail al seguente indirizzo: amministrazione@fondazionelavoro.it.
 
SECONDO PASSO
Avvio della ricerca. La Fondazione Consulenti per il Lavoro, mediante canali preposti e grazie alla collaborazione instaurata con il portale di recruiting online Infojobs.it, fornisce un servizio gratuito a supporto dei Consulenti del Lavoro Delegati nelle attività di ricerca e selezione del personale. In particolare, la procedura per la pubblicazione degli annunci prevede:
- la compilazione da parte del Delegato della Job Description che deve essere inviata via e.mail al seguente indirizzo: selezione@fondazionelavoro.it;
- in base all’ordine di arrivo delle richieste, la pubblicazione da parte di Fondazione Lavoro della Job Description nei canali di ricerca per un periodo delimitato (di norma, 5 giorni lavorativi);
- nel caso del portale Infojobs, accesso da parte del Delegato alla sezione dedicata ai curricula mediante le credenziali nel frattempo fornite dalla Fondazione. Nel menu personale, cliccando su Offerte e curricula, si possono visualizzare, salvare e stampare i CV degli annunci richiesti (anche attraverso l’uso di filtri in base a provincia, età, genere, altro);
- negli altri casi, restituzione da parte di Fondazione Lavoro delle candidature ricevute in risposta agli nnunci pubblicati con relativi CV.
 
TERZO PASSO
Remunerazione del servizio. A conclusione della selezione, Fondazione Lavoro procede direttamente all’emissione della fattura ai fini del pagamento del corrispettivo dovuto da parte dell’Azienda. A tal fine, sono previsti i seguenti passaggi:
- inserimento nell’area riservata, ad opera del Delegato, dei riferimenti per la fatturazione seguendo le indicazioni del contratto;
- emissione della fattura da parte di Fondazione Lavoro ed invio della stessa all’azienda a mezzo e-mail;
- ricevuto il pagamento da parte dell’Azienda, Fondazione Lavoro, previa emissione della fattura da parte del Delegato, trasferisce allo stesso le somme dovute per l’attività di ricerca e selezione. Dal pagamento ricevuto, Fondazione Lavoro trattiene una quota per i diritti di segreteria e per lo svolgimento delle attività poste a proprio carico, pari al 10% del corrispettivo imponibile incassato (ai sensi dell’art. 18 del citato Regolamento).
 
Per ulteriori informazioni, consulta il sito di Fondazione Lavoro www.fondazionelavoro.it e/o scrivi a: selezione@fondazionelavoro.it; amministrazione@fondazionelavoro.it.