IL PROGETTO PILOTA MEET THE NEET PER I GIOVANI A RISCHIO DI DISPERSIONE SCOLASTICA

"Meet the Neet".

Il Piano Garanzia Giovani in Italia ha attivato più di 800.000 giovani NEET ad oggi. Restano tuttavia alcuni ragazzi in situazione di particolare disagio che sfuggono alle normali azioni di contatto operate dai promotori della “Garanzia”. È a queste persone che il progetto denominato “Meet the Neet” si rivolge, ovvero a quei NEET che appartengono a gruppi particolarmente vulnerabili, con basso livello d'istruzione, esigenze particolari e/o migranti.

Il progetto pilota MEET THE NEET mira a rafforzare l’efficacia della Garanzia Giovani attraverso azioni di disseminazione sul territorio e di coordinamento degli stakeholder capaci di intercettare le categorie di giovani non ancora registrati (in particolare, giovani NEET con situazioni di disagio e giovani immigrati di seconda generazione). Il progetto sarà realizzato nei prossimi mesi in via sperimentale nei territori individuati dalle Regioni Lazio, Veneto e Puglia.

In base al progetto si intende coinvolgere i giovani NEET attuando servizi efficaci e innovativi destinati ai giovani più a rischio attraverso attività informali di sensibilizzazione al fine di favorire la loro attivazione nel sistema di Garanzia Giovani, attraverso:

-Progettazione e sviluppo di una App per smartphone, sia in italiano che in inglese, specificamente pensati per il target;

- Informazione e consulenza personalizzata (anche con sessioni direttamente a casa per i NEET più emarginati);

- Attivazione di interventi di auto-orientamento tra NEET.